Il Prof. Leo Piccininni ha aggiornato i suoi avvisi

DIRITTO DELLE PROVE – Prova di idoneità

La prossima prova di idoneità per l’attività formativa di Diritto delle prove avrà luogo in concomitanza con il terzo appello della sessione estiva degli esami di Diritto processuale civile I e II, secondo le seguenti modalità:

- gli studenti che, oltre all’esame di Diritto delle prove, sosterranno nello stesso appello l’esame di Diritto processuale civile I o II potranno presentarsi per svolgere la prova di idoneità di Diritto delle prove nello stesso giorno e nella stessa ora stabiliti per l’esame di Diritto processuale civile I o II, secondo la suddivisione oraria relativa a quest'ultimo;

- gli studenti che sosterranno esclusivamente l’esame di Diritto delle prove potranno presentarsi il giorno 20 luglio 2017, alle ore 10,00.

La prova di idoneità per l’attività formativa di Diritto delle prove avrà luogo in un’aula assegnata per lo svolgimento degli esami di Diritto processuale civile I o II.
La prova orale di idoneità di Diritto delle prove, ai fini dell’attribuzione dei crediti formativi, potrà essere sostenuta soltanto dagli studenti che abbiano frequentato il relativo corso.


DIRITTO DELL’ARBITRATO – Prova di idoneità

La prossima prova di idoneità per l’attività formativa di Diritto dell’arbitrato avrà luogo in concomitanza con il terzo appello della sessione estiva degli esami di Diritto processuale civile I e II, secondo le seguenti modalità:

- gli studenti che, oltre alla prova di Diritto dell’arbitrato, sosterranno nello stesso appello l’esame di Diritto processuale civile I o II potranno presentarsi per svolgere la prova di idoneità di Diritto dell’arbitrato nello stesso giorno e nella stessa ora stabiliti per l’esame di Diritto processuale civile I o II, secondo la suddivisione oraria relativa a quest'ultimo;



- gli studenti che sosterranno esclusivamente la prova di Diritto dell’arbitrato potranno presentarsi il giorno 20 luglio 2017, alle ore 12,00.

La prova di idoneità per l’attività formativa di Diritto dell’arbitrato avrà luogo in un’aula assegnata per lo svolgimento degli esami di Diritto processuale civile I o II.
La prova orale di idoneità di Diritto dell’arbitrato, ai fini dell’attribuzione dei crediti formativi, potrà essere sostenuta soltanto dagli studenti che abbiano frequentato il relativo corso.