Professore ordinario

CONTATTI
Telefono:
Fax: 06 57332511
E-mail: mruotolo@uniroma3.it
Numero stanza: 244

Marco Ruotolo, nato a Roma il 7/7/1971, è professore ordinario di «Diritto costituzionale» presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.

Attuali incarichi

  • È titolare dell’insegnamento di «Diritto processuale costituzionale» presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • È titolare dell’insegnamento di «Diritti dei detenuti e Costituzione – Sportello legale nelle carceri» presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • È direttore del Master di II livello in «Diritto penitenziario e Costituzione», attivato nell’a.a. 2013/2014 presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • È direttore del Master di I livello in «La gestione dell’esecuzione penale nella dimensione costituzionale», attivato nell’a.a. 2016/2017 presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • È assistente di studio presso la Corte costituzionale (giudice Prof. Franco Modugno).
  • È referente dell’Ateneo Roma Tre per il Network “Universities Against the Death Penalty”.
  • È referente di Ateneo per l’attuazione della Convenzione tra l’Università Roma Tre, il Provveditorato dell’Amministrazione penitenziaria della Regione Lazio e il locale Garante dei diritti dei detenuti ai fini dell’attuazione della Convenzione volta a favorire lo studio universitario dei detenuti. È altresì referente didattico del Dipartimento di Giurisprudenza, incaricato di seguire la carriera scolastica degli studenti detenuti iscritti ai corsi di laurea impartiti dalla predetta struttura.
  • È coordinatore del Progetto Diritti in carcere del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • È componente della Commissione ricerca del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • È componente del Consiglio scientifico-didattico del Master in «Diritto dell’informatica e teoria e tecnica della normazione» – Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma «La Sapienza» (dall’ottobre 2004).
  • È Direttore delle seguenti collane editoriali: Costituzionalisti del XX secolo (con Franco Modugno), pubblicata dalla Casa editrice Editoriale Scientifica di Napoli; Diritto penitenziario e Costituzione, pubblicata dalla Casa editrice Editoriale Scientifica di Napoli.
  • È componente della Direzione della collana editoriale Per una koiné costituzionale, pubblicata dall’editore Giappichelli di Torino.
  • È membro del Comitato scientifico delle seguenti collane editoriali: CRISPEL, sezione «Diritto pubblico italiano ed europeo», diretta da Franco Modugno; I diritti negati, diretta da M. D’Amico e G. Zagrebelsky per l’editore Franco Angeli; Costituzionalismo statale, sovranazionale e globale, edita dalla Genova University Press.
  • È membro dei Comitati di direzione delle seguenti riviste: costituzionalismo.it., Diritto e Società, Nuove Autonomie.
  • È membro dei Comitati scientifici delle seguenti riviste: Giurisprudenza costituzionale, Federalismi.it (fa parte del Comitato di direzione del focus “Fonti del diritto” della medesima rivista), Diritti regionali, Democrazia & Sicurezza.
  • È membro del Comitato editoriale della Revista da Escola Superior de Direito Municipal (ESDM).
  • È componente del Centro di ricerca interdipartimentale per gli studi politico-costituzionali e di legislazione comparata (CRISPEL) dell’Università Roma Tre.
  • È membro del Comitato scientifico della Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia.
  • È membro del Comitato scientifico dell’Associazione «Antigone».
  • Nel 2014 ha fondato il sito Dirittopenitenziarioecostituzione.it
  • È membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in «Discipline giuridiche» presso l’Università Roma Tre.
  • È socio dell’Associazione italiana dei costituzionalisti (è stato membro del direttivo AIC, svolgendo altresì la funzione di tesoriere nel triennio 2012-2015).
  • È socio dell’Associazione «Gruppo di Pisa» (è stato componente del consiglio direttivo nel triennio 2010-2013, rivestendo anche la carica di vice presidente).
  • È iscritto all’Albo degli Avvocati di Roma dal 3 febbraio 1998, avendo superato presso la Corte di Appello di Roma le prove scritte ed orali degli esami per l’iscrizione nell’Albo degli Avvocati (sessione 1996/1997). A seguito della nomina a ricercatore universitario ha chiesto e ottenuto, con delibera del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma del 30/12/1998, il passaggio dall’Albo ordinario all’Elenco speciale dei professori universitari, al quale è tuttora iscritto.
  • Fa parte del Comitato regionale per l’attuazione di interventi educativi sul territorio costituito in attuazione della Carta di intenti tra MIUR, DNA, ANAC e ANM, nell’ambito del Progetto “Educare alla legalità e alla deterrenza, al controllo e al contrasto ei fenomeni mafiosi e di criminalità organizzata”. Nell’ambito di questo Progetto è referente regionale ANAC nel “Tavolo tecnico” per la promozione della cultura della legalità e della corresponsabilità, istituito presso l’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio (DDG del 20 gennaio 2016).
  • È co-fondatore e vice presidente della Polisportiva “Atletico diritti”.


Formazione, attività didattica e precedenti incarichi:

  • Nel 1994 si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Roma «La Sapienza» col punteggio di 110/110 e lode.
  • Nell’aprile del 1995 si è classificato 1° al concorso per l’ammissione al dottorato di ricerca in «Diritto pubblico» attivato presso la Facoltà di Giurisprudenza della Università degli studi di Roma «Tor Vergata» e ha conseguito il titolo di dottore di ricerca il 20 luglio 1998.
  • Nel 1998 è stato nominato, quale vincitore di concorso, ricercatore universitario in Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma «La Sapienza».
  • Negli anni 1994-2001 ha tenuto numerose lezioni e coordinato seminari presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma «La Sapienza», collaborando alle attività didattiche e di ricerca presso le cattedre di «Diritto costituzionale» (Proff. Ferrara, Martines, Modugno e Pace), di «Istituzioni di diritto pubblico» (Proff. Luciani, Morbidelli e Rescigno), di «Diritto regionale» (Prof. Martines) e di «Teoria dell’interpretazione» (Prof. Modugno), nonché presso la cattedra di «Diritto parlamentare» (Prof. Ridola) della Facoltà di Scienze politiche della suddetta Università.
  • Nel 1999 ha fatto parte della commissione per la redazione del regolamento interno del collegio dei direttori di dipartimento dell’Università di Roma «La Sapienza».
  • Nell’anno accademico 1998/1999 ha ricevuto e svolto un incarico di codocenza relativo ai corsi di approfondimento tematico di Diritto pubblico nell’ambito del II corso di formazione per la dirigenza pubblica presso la Scuola superiore della pubblica amministrazione.
  • A partire dall’anno accademico 1999/2000 è stato assegnatario di un contributo allo studio ed alla ricerca dapprima presso la cattedra di «Teoria generale del diritto» e poi, fino all’anno accademico 2002/2003, presso la cattedra di «Metodologia della scienza giuridica» della Facoltà di Giurisprudenza della LUISS - Libera Università Internazionale degli Studi Sociali «Guido Carli» di Roma.
  • Nell’anno accademico 2000/2001 ha svolto, in qualità di Professore supplente, il corso di «Diritto pubblico comparato» nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino.
  • Nel luglio 2001 ha vinto il concorso per Professore Universitario di ruolo – fascia degli associati – per il settore scientifico disciplinare N08X (Diritto Costituzionale), bandito dalla Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Teramo (D.R. n. 617/P del 23 giugno 2000) e svoltosi nei giorni 3 e 4 luglio 2001 (D.R. 701/P del 12 luglio 2001). È stato quindi nominato professore associato di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino, con decorrenza 1° novembre 2001. È stato confermato nel ruolo dei professori associati con decorrenza 1° novembre 2004.
  • Dal 1° dicembre 2001 al 28 febbraio 2005 ha svolto la funzione di assistente di studio presso la Corte costituzionale (giudice Avv. Fernanda Contri).
  • Nell’anno accademico 2003/2004, quale affidatario di attività integrative alla didattica presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Roma Tre (delibera del Consiglio di Facoltà, seduta n. 107 del 10 luglio 2003), ha tenuto un seminario su «L’organizzazione dei lavori della Corte costituzionale».
  • Per l’anno accademico 2003/2004 è stato assegnatario di un contratto per corso integrativo presso la cattedra di Diritto costituzionale della Facoltà di Giurisprudenza della LUISS - Libera Università Internazionale degli Studi Sociali «Guido Carli» di Roma.
  • Nel 2003, su richiesta della Delegazione dell’Assemblea nazionale francese per l’Unione europea, ha ricevuto la visita del deputato Daniel Garrigue per riferire in ordine all’applicazione in Italia della direttiva CEE 79/409/CEE (c.d. direttiva «uccelli»); al termine della audizioni, che hanno riguardato anche esperti di altri Paesi (Francia, Portogallo, Spagna, Grecia, Belgio), è stato pubblicato dall’Assemblea nazionale francese il Rapport d’information n. 833, dal titolo Directive «oiseaux»: le juge ou le scientifique?, a cura di D. Garrigue, XII legislatura, maggio 2003.
  • In data 6 novembre 2003 ha vinto il concorso per Professore Universitario di ruolo di prima fascia per il settore scientifico-disciplinare IUS/08 – Diritto costituzionale, bandito dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Firenze (il cui avviso è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 30 del 15 aprile 2003). È stato quindi nominato professore straordinario di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino, con decorrenza 1° marzo 2005. È stato confermato nel ruolo dei professori ordinari con decorrenza 1° marzo 2008.
  • Nell’a.a. 2004-2005 ha svolto corsi per gli «assistenti alla Presidenza del Consiglio dei Ministri» presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione – sede di Caserta.
  • Nel maggio 2005 è stato nominato membro di una Commissione di studio, istituita presso il Dipartimento per il coordinamento delle politiche comunitarie, per le finalità relative alla costituzione del Comitato Interministeriale per gli affari comunitari europei (CIACE) e del Comitato tecnico permanente.
  • Nei mesi di settembre e ottobre 2005 ha svolto lezioni presso l’Università di Camerino nell’ambito del Corso «Donne, politica e istituzioni – Percorsi formativi per la promozione delle pari opportunità nei centri decisionali della politica», organizzato dal predetto Ateneo in collaborazione con il Ministero per le Pari opportunità.
  • Nel maggio 2006 è stato eletto componente del Senato Accademico dell’Ateneo di Camerino quale rappresentante della Facoltà di Giurisprudenza. L’incarico è stato svolto sino al 29 febbraio 2008.
  • Nel 2006 è stato nominato vice presidente del Consiglio unificato delle classi 31, 22/S, LMG/01, istituito presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino. L’incarico è stato svolto sino al 29 febbraio 2008.
  • Nel settembre 2006 è stato nominato componente della Segreteria scientifica del Seminario sulle riforme istituzionali, svoltosi a Firenze il 25 settembre e organizzato dal Ministero per i rapporti con il Parlamento e le riforme istituzionali.
  • Con D.M. 30 ottobre 2006 è stato nominato dall’On.le Vannino Chiti, Ministro per i rapporti con il Parlamento e le riforme istituzionali, membro della «Commissione di studio con il compito di approfondire ed elaborare proposte concernenti la revisione e il miglioramento della vigente legislazione elettorale».
  • Nell’anno a.a. 2006/2007 ha ricevuto e svolto un incarico di codocenza presso la Scuola superiore della pubblica amministrazione – sede di Roma, nell’ambito del 7° ciclo formativo per dirigenti pubblici (Modulo «Riforme costituzionali e amministrative»).
  • Negli a.a. 2006/2007 e 2007/2008 ha insegnato, per affidamento, «Diritto costituzionale» presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre. Del predetto insegnamento è stato poi titolare dall’a.a. 2008/2009 all’a.a. 2015/2016.
  • Dal 1° novembre 2001 al 29 febbraio 2008 ha insegnato, quale titolare dei corsi, «Diritto costituzionale» e «Diritto regionale e degli enti locali» presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino.
  • Dall’a.a. 2007/2008 all’a.a. 2012/2013 ha insegnato «Diritto processuale costituzionale» presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • Nel mese di novembre 2008 ha ricevuto una delegazione di parlamentari del Vietnam, interessati a conoscere l’organizzazione e il funzionamento della Corte costituzionale italiana.
  • Nel 2008 ha ricevuto e svolto un incarico di docenza presso la Scuola superiore della pubblica amministrazione – sede di Roma, nell’ambito dell’8° ciclo formativo per neo dirigenti – Presidenza del Consiglio dei ministri (Modulo «Rapporti tra i diversi livelli di governo alla luce del Titolo V della Costituzione»).
  • Il 1° marzo 2008, all’esito di procedura di valutazione comparativa per trasferimento, ha preso servizio presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre quale professore di prima fascia S.S.D. IUS/08 (Diritto costituzionale).
  • Dall’ottobre 2008 al giugno 2012 è stato Coordinatore disciplinare Erasmus della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • È stato responsabile per l’Ateneo di Roma Tre dei rapporti con il Garante dei detenuti del Lazio ai fini dell’attuazione del protocollo volto a favorire lo studio universitario dei detenuti (2011-2013).
  • Dall’a.a. 2012/2013 all’a.a. 2014/2015 ha tenuto l’attività formativa «Diritti dei detenuti e Costituzione» presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • Nell’a.a. 2014/2015 ha tenuto l’attività formativa «Sportello legale di Regina Coeli (clinica legale)» presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre.
  • Fino al dicembre 2013 è stato membro del Comitato di direzione della rivista Giurisprudenza Italiana, presso la quale ha collaborato dal 1994, curando peraltro la rubrica «Recentissime dalla Corte costituzionale» (gennaio 2003-giugno 2011).
  • È stato membro della direzione della rivista telematica dell’Associazione «Gruppo di Pisa» (triennio 2010-2013).
  • È stato membro del Comitato Scientifico della Rivista telematica dell’Associazione italiana dei costituzionalisti (triennio 2012-2015).
  • È stato membro del Collegio dei docenti del dottorato di ricerca in «Diritto pubblico» della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma «La Sapienza» (originaria denominazione: «Diritto costituzionale e pubblico generale», dal luglio 2000 al maggio 2014).
  • È stato membro del Collegio dei docenti del dottorato in «Law, Economy and Society», curriculum «Fundamental Rights in The Global Society», dell’Università di Camerino (fino al maggio 2014).
  • È stato componente dei Consigli dei Master di II livello in «Responsabilità della pubblica amministrazione e del pubblico funzionario (Civile – Penale – Erariale)» e in «Diritto e Management dei Servizi sanitari, Socio-sanitari ed educativi» (Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre).
  • Ha tenuto lezioni presso diverse scuole superiori del Lazio (nell’ambito di un progetto didattico promosso dall’Associazione «Giovani per la Costituzione»). Nel 2014 e nel 2015 ha organizzato un Ciclo di lezioni sulla Costituzione per gli studenti iscritti alla quinta elementare nell’ambito del percorso didattico «Cittadinanza e Costituzione» (I edizione: Scuola Primaria Contardo Ferrini – I.C. Mascagni, Roma). Nel 2015 ha tenuto una lezione su «Le parole della Costituzione» per gli studenti iscritti alla scuola elementare dell’Istituto Statale di Istruzione Specializzata per Sordi (ISISS).
  • Ha svolto lezioni nell’ambito di master e dottorati in diverse sedi universitarie, nei corsi di formazione e specializzazione in diritto e organizzazione della funzione parlamentare organizzati presso l’Università di Napoli «Federico II» dall’ARSAE (Associazione per le ricerche e gli studi sulla rappresentanza politica nelle assemblee elettive), nonché presso il Seminario di «Studi e ricerche parlamentari – Silvano Tosi» dell’Università di Firenze.
  • Ha tenuto altresì lezioni presso il Formez, la Scuola superiore dell’amministrazione dell’Interno e l’Istituto superiore di studi penitenziari (ISSP).
  • Ha fatto parte di vari gruppi di ricerca – tra i quali quello su «Le trasformazioni della funzione legislativa», coordinato dal Prof. Modugno – le cui attività sono state finanziate dal Ministero dell’Università quali ricerche della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma «La Sapienza».
  • Ha svolto una ricerca su «I diritti dei detenuti», il cui progetto è stato finanziato dal Murst – «Progetto Giovani Ricercatori» Anno 2001 (risorse anno 1999).
  • Nell’ambito del programma di ricerca «Interpretazioni e trasformazioni della Costituzione: le riforme costituzionali in itinere» (coordinatore nazionale: Prof. Modugno) è stato Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca di Camerino che si è occupata del tema «La distribuzione delle competenze legislative tra Stato e Regioni» (PRIN 2005, cofinanziato dal MIUR).
  • Presso l’Università di Camerino è stato destinatario di Fondi di Ateneo (FAR) per lo svolgimento di ricerche riguardanti il sistema delle fonti e i diritti fondamentali.
  • Ha partecipato a riunioni della Commissione studi civilistici del Consiglio nazionale del notariato, essendo principalmente chiamato a riferire su questioni riguardanti il sistema delle fonti del diritto di interesse per la professione notarile.
  • Ha fatto parte di Commissioni giudicatrici per l’ammissione a corsi di dottorato di ricerca, per il conferimento del titolo di dottore di ricerca e per il conferimento di assegni di ricerca (Genova, Pisa, Roma «La Sapienza», Roma Tre, Teramo). Ha fatto parte di Commissioni di concorso per Ricercatore, per Professore Associato e per Professore ordinario (Camerino, Milano Bicocca, Salento, Torino) e per l’abilitazione alla professione forense (Corte d’appello di Roma: sessioni 2008 e 2015).
  • Con Decreto del Ministro della Giustizia dell’8 maggio 2015 è stato nominato nel Comitato di esperti incaricato di predisporre le linee di azione per lo svolgimento della consultazione pubblica sull’esecuzione della pena, denominata «Stati Generali sull’esecuzione penale». I lavori degli «Stati generali sull’esecuzione penale» si sono conclusi nel mese di aprile 2016.

 

Relazioni e interventi a Convegni e Seminari

Ha partecipato a vari convegni e seminari in qualità di relatore presso sedi universitarie (Barcellona «Pompeu Fabra», Buenos Aires, Camerino, Cassino, Firenze, Messina, Milano, Milano «Bicocca», Modena, Napoli «Federico II», Napoli «Seconda Università», Napoli «Suor Orsola Benincasa», Palermo, Perugia, Pescara, Pisa, Roma «La Sapienza», «Roma Tre», Salento, Siena, Torino, Udine) e altre istituzioni (Corte costituzionale, CNR, CSM, Corte Suprema di Cassazione, Presidenza del Consiglio dei Ministri).

Si segnalano, tra le altre, le seguenti relazioni:

  •  «La “funzione ermeneutica” delle convenzioni internazionali sui diritti umani nei confronti delle disposizioni costituzionali», intervento programmato al Convegno «Le nuove frontiere dei diritti fondamentali», organizzato dal Centro di ricerca e formazione del diritto costituzionale comparato – Università di Siena, svoltosi presso la Certosa di Pontignano nei giorni 14-15 aprile 2000.
  • «Referendum in materia elettorale e unitarietà della volontà popolare», intervento programmato al Seminario di studi su «Il giudizio di ammissibilità del referendum abrogativo e la recente tornata referendaria del 2000», tenutosi a Roma, Università degli studi «La Sapienza», il 14 luglio 2000.
  • «Il tempo e le funzioni dello Stato», relazione nell’ambito dell’incontro di studi sul tema «Diritto, processo e tempo», organizzato dal Consiglio Superiore della Magistratura, svoltosi a Frascati (Roma) nei giorni 16-18 novembre 2000.
  • «L’invalidità della legge», conferenza tenuta in data 18 aprile 2002, nell’ambito degli incontri del dottorato di ricerca in «Diritto costituzionale e pubblico generale» della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma «La Sapienza» – Istituto di Diritto pubblico.
  • «Gli itinerari della giurisprudenza costituzionale in tema di libertà personale», relazione al Convegno di studio «La libertà delle persone. Diritto penale e coercizione personale nella crisi dello Stato costituzionale», organizzato da Magistratura democratica e dalla rivista Questione giustizia, svoltosi a Napoli nei giorni 10-11 ottobre 2003.
  • «La riforma del Titolo V della parte seconda della Costituzione, alla luce della più recente giurisprudenza costituzionale», relazione al Convegno «Capacità impositiva e autonomia degli enti locali alla luce delle modifiche del Titolo V della Carta costituzionale», organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino in collaborazione con il Comune di Fabriano, svoltosi a Fabriano in data 10 novembre 2003.
  • «Corte, giustizia e politica», relazione al Convegno «Corte costituzionale e processi di decisione politica», organizzato dalla Associazione «Gruppo di Pisa», svoltosi ad Otranto nei giorni 4 e 5 giugno 2004
  • «Il principio di umanizzazione della pena e i diritti dei detenuti nella Costituzione italiana», relazione. al Convegno «Costituzione e diritti dei detenuti. Esperienze istituzionali comparate: Argentina-Italia», svoltosi a Roma nei giorni 4 e 5 novembre 2004.
  •  «Los derechos fundamentales de las personas privadas de libertad en el derecho consitutucional italiano y en la constitución europea», relazione al «Segundo Seminario internacional sobre los derechos de los privados de libertad: experiencias institucionales italianas y argentinas», La Plata, 22 e 23 novembre 2005.
  • «L’organizzazione e il funzionamento della Corte costituzionale», relazione nell’ambito dell’incontro di formazione su «Donne, politica e istituzioni», svoltosi presso l’Università di Cassino in data 9 maggio 2006.
  • «I diritti dei detenuti», relazione nell’ambito del VI Corso di Formazione superiore in Diritto costituzionale, tenutosi a Volterra (PI) nei giorni 4-8 settembre 2006 e organizzato dal Centro Interdipartimentale di Ricerca e Formazione sul Diritto Pubblico Europeo e Comparato (Dipec) in collaborazione con Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.
  • «Legge elettorale nazionale: ipotesi di riforma», intervento programmato nell’ambito del Seminario «Legge elettorale e forma di governo: ipotesi per una riforma condivisa», organizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro per i rapporti con il Parlamento e le riforme istituzionali – Dipartimento per le riforme istituzionali, svoltosi a Firenze il 3 febbraio 2007 presso la Fondazione Spadolini Nuova Antologia.
  • Intervento programmato al seminario «I diritti, la rappresentanza, il riconoscimento, il rispetto - Un anno di attività del Comitato per le Pari Opportunità UNICAM nell’Anno europeo delle Pari Opportunità per tutti», tenutosi presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino il 19 dicembre 2007.
  • Relazione introduttiva al Convegno «La Costituzione ha 60 anni: la qualità della vita sessant’anni dopo», organizzato dall’Università di Camerino in collaborazione con la rivista «costituzionalismo.it» e tenutosi ad Ascoli Piceno nei giorni 14 e 15 marzo 2008.
  •  «Il requisito del “tempo limitato” per l’esercizio della delega “principale” e la sua possibile elusione ad opera dei decreti integrativi e correttivi. Il caso del “terzo” decreto correttivo del Codice ambiente», relazione nell’ambito del Seminario intitolato «La “gestione” della delega legislativa in materia ambientale», organizzato dal Comitato per la legislazione della Camera dei Deputati in collaborazione con l’Università di Perugia, svoltosi l’8 aprile 2008 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Perugia.
  • «Dallo Stato liberale allo Stato sociale», conferenza svolta presso l’Istituto «Filangieri» di Formia (LT) il 31 maggio 2008.
  • «Sussidiarietà e riparto delle competenze tra Stato, Regioni ed enti locali», conferenza svolta presso la Scuola delle Istituzioni di Gaeta (LT) il 10 ottobre 2008.
  •  «I limiti della legislazione delegata integrativa e correttiva», relazione al Convegno «La delega legislativa», organizzato dalla Corte costituzionale e svoltosi a Roma, Palazzo della Consulta, il 24 ottobre 2008.
  •  «The organization of the Italian Constitutional Court», relazione nell’ambito del Seminario dedicato a «Structure and functions of the Italian Constitutional Court», svoltosi il 24 novembre 2008 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre in occasione della visita di una delegazione di parlamentari del Vietnam.
  • «La tutela dei diritti dei detenuti», relazione al 41° Convegno nazionale SEAC, intitolato «I diritti dei detenuti e la Costituzione», svoltosi a Roma presso l’Istituto Suore Maria Bambina nei giorni 27-29 novembre 2008.
  • Relazione all’incontro intitolato «Dalla Costituzione italiana alla Costituzione europea. Valori e principi», svoltosi l’11 dicembre 2008 ad Ascoli Piceno presso il Teatro Ventidio Basso.
  • «I decreti legislativi integrativi e correttivi», conferenza svolta il 2 febbraio 2009 presso l’Università di Firenze, nell’ambito del seminario di «Studi e ricerche parlamentari - Silvano Tosi».
  •  «La sicurezza nel gioco del bilanciamento», relazione al Convegno dedicato a «I diversi volti della sicurezza», svoltosi presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca il 4 giugno 2009.
  • «Constitucionalização do direito à saude na Eu», relazione nell’ambito del II Seminário Internacional: A saúde o direito na União Européia, svoltosi presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre l’8 ottobre 2009.
  • «La dignità umana», conferenza nell’ambito del dottorato di ricerca in «Giustizia costituzionale e diritti fondamentali», svolta a Pisa il 14 aprile 2010.
  • «Carcere e dignità umana», relazione al Convegno «Persona, pena e processo», svoltosi presso l’Università della Calabria, Arcavacata di Rende, il 23 aprile 2010.
  • «Diritti dei detenuti e Costituzione», relazione al Convegno «Diritti dei detenuti e Costituzione», svoltosi presso il Polo didattico dell’Università di Palermo in Trapani l’8 maggio 2010.
  • «Salute e carcere», relazione al convegno C.I.R.B. dedicato a «Bioetica pratica e cause di esclusione sociale», svoltosi presso l’Università Orientale di Napoli il 19 novembre 2010.
  • Introduzione e presidenza della sessione dedicata a «La criminalità organizzata» del Convegno «Il crimine organizzato. L’ergastolo», organizzato dal SEAC e svoltosi a Roma il 26 novembre 2010, al quale hanno partecipato i magistrati Ardituro, Ingroia, Prestipino, Spataro.
  • «Il riparto delle competenze legislative tra Stato e Regioni, a dieci anni dalla riforma costituzionale», conferenza svolta il 21 febbraio 2011 presso l’Università di Firenze, nell’ambito del seminario di «Studi e ricerche parlamentari - Silvano Tosi».
  • «I diritti dei detenuti nella giurisprudenza costituzionale», conferenza svolta presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Milano Bicocca in data 18 aprile 2011.
  • «I residui di libertà dei detenuti nella giurisprudenza costituzionale», relazione al Convegno «Esecuzione della pena, titolarità dei diritti e strumenti di tutela», organizzato dall’Associazione Antigone e svoltosi presso l’Università di Roma Tre in data 19 maggio 2011.
  •  «La lotta alla povertà come dovere dei pubblici poteri. Alla ricerca dei fondamenti costituzionali del diritto a un’esistenza dignitosa», relazione introduttiva del Convegno annuale del Gruppo del San Martino dedicato a «Le autonomie territoriali e la lotta alla povertà», svoltosi a Torino presso il Circolo dei lettori in data 11 novembre 2011.
  • Presidenza e introduzione della Sessione dedicata a «La forma di governo e la forma di Stato» del Convegno «Il diritto costituzionale di fronte alla crisi economica», svoltosi il 26 aprile 2012 presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma «La Sapienza».
  • «L’interpretazione costituzionalmente conforme», conferenza svolta presso la Scuola di dottorato in Scienze giuridiche dell’Università degli studi di Milano in data 10 maggio 2012.
  • «Diritti e regole in un universo chiuso», relazione al Convegno «Immigrazione e realtà carceraria: prevenzione, diritti, rieducazione», svoltosi presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo il 26 ottobre 2012.
  • «Introduzione» all’incontro svoltosi in occasione della presentazione del libro di E. Lamarque, Corte costituzionale e giudici nell’Italia repubblicana», Aula Magna dell’Università Roma Tre, 5 novembre 2012
  • «Situazione carceraria e tutela dei diritti fondamentali», relazione al Convegno «Il carcere oggi: luogo di recupero o discarica sociale? », svoltosi nell’Aula Magna dell’Università Roma Tre il 26 novembre 2012.
  • «Misure di sicurezza e Costituzione», intervento alla Scuola di formazione di Antigone, Roma, 30 novembre 2012.
  • «La vita, il lavoro e i diritti in carcere», relazione alla I Conferenza nazionale sulla esecuzione della pena, «Dei diritti e delle pene», svoltasi presso l’Aula Magna dell’Università Roma Tre il 12 dicembre 2012.
  • «Finalità rieducativa e libero sviluppo della personalità», relazione al Convegno su «Il senso della pena, oggi», organizzato da ISSP e Roma Tre, svoltosi presso l’Aula Magna dell’Università Roma Tre il 17 gennaio 2013.
  • «Eguaglianza e pari dignità sociale», conferenza svolta il 15 febbraio 2013 nell’ambito del Corso organizzato dalla Scuola di cultura costituzionale dell’Università di Padova.
  • «Dignità e carcere», conferenza svolta il 4 marzo 2013 presso l’Università di Modena.
  • «La tortura in Italia», presentazione del volume di Patrizio Gonnella, 13 marzo 2013, Università degli studi Roma Tre.
  • «L’incidenza della CEDU sull’interpretazione costituzionale», relazione svolta il 20 marzo 2013 al Seminario internazionale di studi «Convenzioni sui diritti umani e Corti nazionali», Università degli Studi Roma Tre.
  • «Disagio sociale, diritti dei detenuti e reinserimento lavorativo», intervento all’incontro «Trame di contemporaneità» svolto il 5 aprile 2013 presso la Comunità La Collina di Seridiana (CA).
  • «Presentazione dei libri di Antonio Iannuzzi, “Regolamenti delle Regioni”, e di Simone Calzolaio, “Il cammino delle materie nello Stato regionale”», svolta presso la sede dell’ANCI di Roma l’11 aprile 2013.
  • «Interpretazione costituzionale e CEDU», lezione al dottorato di Camerino, svolta il 16 aprile 2013.
  • «Diritto alla sicurezza e sicurezza dei diritti», relazione al Convegno «Costituzione e sicurezza tra diritto e società», svoltosi il 19 aprile 2013 a Roma Tre, Scienze Politiche, III sessione «Il caso italiano».
  • «Presentazione del libro Dentro di Sandro Bonvissuto», Roma Tre 23 aprile 2013.
  • «La tutela giurisdizionale dietro le sbarre: rimedi preventivi e compensativi», relazione al Convegno svoltosi presso l’Università di Pescara nei giorni 10 e 11 maggio 2013, intitolato «Stato di detenzione e diritti umani: il caso Italia».
  • «La Cassazione penale sulla custodia cautelare e il principio del minor sacrificio per la libertà personale», lezione presso la Scuola dottorale di Scienze giuridiche dell’Università di Milano Bicocca, svolta il 27 maggio 2013.
  • «Legalizzare la tortura? », presentazione dell’omonimo volume di La Torre e Lalatta Costerbosa, svolta a Roma, Casa della Memoria e della Storia, il 30 maggio 2013.
  • «Prisoners’ Rights», conferenza al Summer Course «Human Rights in Practice: between Norms, Facts and Rhetoric», Università di Palermo, 6 giugno 2013.
  • «Introduzione» al Seminario «Lo studio delle fonti del diritto e dei diritti fondamentali in alcune ricerche dottorali», tenutosi a Roma Tre il 20 settembre 2013.
  • «Ubi ius ibi remedium. La tutela giurisdizionale dei diritti dei detenuti dopo la sentenza Torreggiani», relazione al Convegno «Carceri, immigrazione, diritti umani nello spazio costituzionale europeo», svoltosi a Roma Tre nei giorni 15 e 16 ottobre 2013.
  • «Libertà nel carcere», conferenza tenuta all’Università di Pisa presso il Dottorato di ricerca in Scienze giuridiche, curriculum «Giustizia costituzionale e diritti fondamentali», in data 24 ottobre 2013.
  • «La tutela dei diritti dei detenuti», relazione al Convegno «Democrazia e tutela dei soggetti vulnerabili», svoltosi presso l’Università di Camerino nei giorni 7 e 8 novembre 2013.
  • «Amnistia e indulto. Tra certezza della pena e rispetto dei diritti», intervento al Seminario organizzato dall’Associazione studentesca Link, Roma Tre, 2 dicembre 2013.
  • «Le ragioni di incostituzionalità della legge Fini-Giovanardi», relazione al Seminario «Fini-Giovanardi a giudizio», Roma, Camera dei Deputati, 21 gennaio 2014.
  • Intervento all’incontro «La detenzione amministrativa degli stranieri. Norme, diritti ed esperienze in Europa», Roma, Fondazione Basso, 4 marzo 2014.
  • «Tutela ed effettività del diritto di voto e del diritto al lavoro dei detenuti», relazione alla Conferenza Conclusiva del Legal Research Group di Elsa”Caught from inside: the other side of life”, «Italia in catene. Salute e diritti in carcere», Università di Roma “La Sapienza”, 15 marzo 2014.
  • «Finalità rieducativa e libero sviluppo della personalità», relazione al Convegno «Strategie per una nuova dimensione della pena», Università di Camerino, 21 marzo 2014.
  • «I diritti dei detenuti», lezione presso il dottorato in “Discipline giuridiche”, Università Roma Tre, 1° aprile 2014.
  • «L’interpretazione conforme a Costituzione», lezione/dibattito con G. Serges svolta presso il dottorato in “Discipline giuridiche”, Università Roma Tre, 8 aprile 2014.
  • «Il diritto a un’esecuzione della pena non disumana», lezione presso il dottorato di “Diritto pubblico”, Università di Roma “La Sapienza”, 9 aprile 2014.
  • «Tortura e carceri: una questione di diritti violati in Italia e nel mondo», intervento programmato alla XXIX Assemblea Generale di Amnesty International, Sezione Italiana, Bari, 26 aprile 2014.
  • Coordinamento Tavola rotonda del Seminario AIC «Il senso della pena. Ad un anno dalla sentenza Torreggiani della Corte EDU», Roma, Sala Teatro del carcere di Rebibbia NC, 28 maggio 2014.
  • Intervento alla tavola rotonda sul tema «L’interdizione perpetua dai pubblici uffici e il principio costituzionale della rieducazione del condannato», Roma, Sala Teatro del carcere di Rebibbia NC, 28 maggio 2014.
  • «Presentazione del libro Carceri. I confini della dignità di Patrizio Gonnella», insieme a Erri De Luca, Eleonora Martini ed Eligio Resta, Roma, Libreria “Le Storie”, 23 giugno 2014
  • «I rapporti tra Corte costituzionale e Cassazione penale», relazione nella Giornata di Studi dedicata al tema «La Corte accerchiata? Il ruolo della Corte costituzionale tra le Corti interne e le Corti europee», svoltasi presso l’Università di Messina il 10 ottobre 2014, con la partecipazione dei Professori Gaetano Silvestri e Victor Ferreres Comella.
  • «I limiti al potere punitivo», relazione al Convegno «Passato e futuro del garantismo. In occasione dei 250 anni dalla pubblicazione di Dei delitti e delle pene di Cesare Beccaria », Roma Tre, 30 ottobre 2014.
  • Introduzione all’incontro di studi «La cultura in carcere in Italia e in Europa», Roma, Sala del Consiglio Nazionale del MIBACT, 26 novembre 2014.
  • Coordinamento della sessione mattutina della manifestazione “Segnalibro”, dedicata alla discussione sul volume «Il senso della pena», con la partecipazione di Giorgio Lattanzi, Maria Stefania Di Tomassi, Paolo Benvenuti, Valeria Tomassini e una rappresentanza di detenuti, Roma, Sala Teatro del carcere di Rebibbia NC, 5 dicembre 2014.
  • Introduzione all’incontro di studi «Il modello europeo di giustizia costituzionale è in crisi? », con relazioni di Marta Cartabia e Victor Ferreres Comella, Roma, Università Roma Tre, 1° dicembre 2014
  • Relazione all’incontro «Quale giustizia?», svoltosi a Roma presso il Teatro Woody Allen il 6 dicembre 2014, con la partecipazione di Luigi Manconi e Concita De Gregorio.
  • Relazione su «I pre-giudizi penitenziari», Seminario di formazione per i giornalisti del Veneto intitolato «Prima di giudicare la mia vita metti le mie scarpe», Padova, Casa di Reclusione “Due Palazzi”, 20 gennaio 2015.
  • Relazione su «Le regole penitenziarie europee nella più recente giurisprudenza», Seminario organizzato dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Centro Amministrativo Giuseppe Altavista, Roma, 26 gennaio 2015.
  • Presentazione del volume di Patrizio Gonnella «Detenuti stranieri in Italia», presso la libreria il Viaggiatore di Roma, 3 febbraio 2015.
  • Relazione su «Principio di diritto nell’interesse della legge e questioni di legittimità costituzionale: tra le astratte simmetrie formali del diritto processuale e l’esigenza di “rendere giustizia costituzionale», Convegno «Principio di diritto nell’interesse della legge e questioni di legittimità costituzionale (a proposito di Cass., sez. un., ord. 1° ottobre 2014, n. 20661)», svoltosi a Roma il 12 febbraio 2015 presso l’Aula Magna della Corte Suprema di Cassazione.
  • «Le proposte di riforma dell’ordinamento penitenziario», intervento al Seminario organizzato dall’Associazione Antigone sul d.d.l. recante «Modifiche al codice penale e al codice di procedura penale per il rafforzamento delle garanzie difensive e la durata ragionevole dei processi e per un maggiore contrasto al fenomeno corruttivo, oltre che all’ordinamento penitenziario per l’effettività rieducativa della pena», svoltosi presso l’Università Roma Tre il 16 febbraio 2015.
  • «Chi, come e perché punire?», relazione all’incontro di studi «Le pene ieri, oggi … e domani? Attualità del pensiero e dell’opera di Cesare Beccaria», promosso dall’Associazione Libertà di studiare, Roma, Sala teatro del carcere di Rebibbia Nuovo Complesso, 27 febbraio 2015.
  • Presentazione del libro di Federica Grandi «Doveri costituzionali e obiezione di coscienza», Roma, Università La Sapienza, 3 marzo 2015.
  • «Stato, Regioni ed enti locali nell’evoluzione della legislazione costituzionale e ordinaria», lezione al Master MIDA, Roma, Università La Sapienza, 7 marzo 2015.
  • «Los efectos temporales de las sentencias de inconstitucionalidad», lezione presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Pompeu Fabra di Barcellona, 6 maggio 2015.
  • «Dignidad y Cárcel», conferenza presso il Máster en «Criminología y Ejecución Penal», Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Pompeu Fabra di Barcellona, 6 maggio 2015.
  • Partecipazione alla Tavola rotonda del Convegno «Carceri: materiali per la riforma», svoltosi in Roma presso l’Aula Marconi del CNR il 7 maggio 2015.
  • Intervento al Seminario «L’efficacia temporale delle sentenze di accoglimento della Corte costituzionale nei più recenti orientamenti giurisprudenziali », Università Roma Tre, Dipartimento di Scienze politiche, 22 maggio 2015.
  • Presentazione del libro di Giorgio Pino «Interpretazione e “crisi” delle fonti», Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza, 22 maggio 2015.
  • «Povertà e diritto», relazione al VI Colloquio internazionale di Letteratura italiana, Napoli, Università Suor Orsola Benincasa, 29 maggio 2015.
  • «Le prospettive di riforma del sistema penitenziario. La cornice costituzionale », relazione al Convegno “Senso e futuro della pena”, organizzato dal Coordinamento Nazionale dei Magistrati di Sorveglianza (CONAMS) e svoltosi a Messina dal 18 al 20 settembre 2015.
  • Relazione su «I diritti dei detenuti nella più recente giurisprudenza costituzionale», Seminario organizzato dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Centro Amministrativo Giuseppe Altavista, Roma, 24 settembre 2015.
  • Introduzione al Seminario «Tortura e carcere », Scuola dottorale “Tullio Ascarelli”, Leonesssa, 1° ottobre 2015.
  • Intervento al Seminario sul tema «Esclusione sociale dei familiari delle persone recluse ed affettività in carcere », Roma, Sala del Consiglio del Municipio Roma VIII, 9 ottobre 2015
  • «Security and Human Rights», VIII Conference European Penitentiary Training Academies network (EPTA), The training needs in the evolution of new penal patterns, Rome, 4-6 November 2015.
  • «Interpretare. Nel segno della Costituzione», lezione al Corso di Dottorato di ricerca in Scienze giuridiche dell’Università di Pisa, in occasione della presentazione dell’omonimo volume pubblicato da Editoriale Scientifica nel 2014, Pisa, 19 novembre 2015.
  • «Rappresentanza politica», intervento quale discussant al Seminario di studi «Le trasformazioni della forma di Stato e l’impatto della riforma costituzionale su rappresentanza politica, governabilità e partecipazione», organizzato dalla Rivista Costituzionalismo.it e svoltosi il 18 dicembre 2015 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza”.
  • «Presentazione del libro di Stefano Semplici, Costituzione inclusiva», con G.M. Flick, Roma, Libreria Arion Montecitorio, 18 febbraio 2016.
  • «Gli Stati generali sull’esecuzione penale: finalità e obiettivi», relazione al Convegno «Attualità di Igino Cappelli - Dagli “Avanzi della giustizia” agli Stati generali», Napoli, Consiglio regionale della Campania, 26 febbraio 2016.
  • «La pena nella Costituzione: profili generali e giurisprudenza costituzionale», relazione presso l’Università degli Studi di Udine, Scuola superiore, 18 marzo 2016.
  • «Le prospettive di riforma del sistema dell’esecuzione penale nei lavori degli Stati generali», relazione al Convegno «Giustizia. Quali riforme?», Roma, Avvocatura Generale dello Stato, 2 aprile 2016.
  • «Tra integrazione e maieutica: Corte costituzionale e diritti dei detenuti», Relazione al Convegno «Per i sessanta anni della Corte costituzionale», Roma, Palazzo del Quirinale – Palazzo della Consulta, 19-20 maggio 2016.
  • «Idee e proposte per un nuovo modello di detenzione giovanile», relazione al Convegno organizzato da Forum Giovani, Roma, Centro Congressi Roma Eventi, 15 giugno 2016.

Ha partecipato a vari dibattiti organizzati in occasione delle presentazioni del libro «Dignità e carcere», tra i quali:

  • «Dignità e carcere», presentazione del libro e discussione con Francesco Amirante, Piergiorgio Donatelli, Patrizio Gonnella, Federico Sorrentino, Roma, Fondazione Basso, 23 novembre 2011.
  • «Dignità e carcere», presentazione del libro e discussione con Giovanni Puglisi, Franco Viola, Luca Nivarra, Bartolomeo Romano, Lillo Fiorello, Angela Musumeci, Simone Lucidi, Palermo, Fondazione Banco di Sicilia, 23 marzo 2012.
  • «Legalità, dignità e giustizia: diritti negati? », dibattito con l’on. Marco Follini e con una rappresentanza di detenuti, Sala teatro del Carcere di Rebibbia Nuovo Complesso, Roma, 2 aprile 2012.
  • «Diritti e diritto dietro le sbarre», dibattito con Francesco Maisto, Marcello Marighelli, Andrea Pugiotto, Paolo Veronesi, nell’ambito del ciclo di incontri «Libri galeotti», organizzato dall’Università di Ferrara presso la libreria IBS.it Bookshop Ferrara il 4 ottobre 2013

Ha organizzato, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino, i seguenti Convegni:

  • «La funzione legislativa, oggi», Convegno svoltosi presso l’Aula Arangio Ruiz della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino nei giorni 25 e 26 maggio 2006.
  • Gli scritti camerti di Carlo Esposito, Convegno svoltosi il 12 ottobre 2007 presso l’Aula degli Stemmi dell’Università di Camerino, in occasione della intitolazione di un’Aula della Facoltà al Prof. Carlo Esposito.
  • «La Costituzione ha 60 anni: la qualità della vita sessant’anni dopo», Convegno tenutosi ad Ascoli Piceno il 14 e 15 marzo 2008, organizzato con la rivista costituzionalismo.it.

Ha organizzato, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre, diversi Convegni e Seminari, anche in collaborazione con l’Associazione Italiana dei Costituzionalisti e con l’Associazione “Gruppo di Pisa”. Diverse iniziative sono state altresì promosse con il Master di II livello in “Diritto penitenziario e Costituzione” (l’elenco delle stesse è reperibile sul sito Dirittopenitenziarioecostituzione.it).

 

Pubblicazioni:

È autore di numerose pubblicazioni tra libri, articoli, relazioni, voci enciclopediche e note di giurisprudenza. In particolare, è autore delle seguenti pubblicazioni di carattere monografico:

  • «La dimensione temporale dell’invalidità della legge», Padova, Cedam, 2000, pp. 1-426;
  • «Diritti dei detenuti e Costituzione», Torino, Giappichelli, 2002, pp. 1-262 (tradotto in lingua spagnola con il titolo «Derechos de los detenidos y Constitución», Buenos Aires, Ad-hoc, 2004);
  • «Aggiornamenti sulle riforme costituzionali» (1998-2008), con F. Modugno e A. Celotto, Torino, Giappichelli, 2008, pp. 1-116;
  • «Dignità e carcere», Napoli, Editoriale Scientifica, 2011 pp. 1-131 (seconda edizione, integrata e aggiornata, 2014); «Sicurezza, dignità e lotta alla povertà», Napoli, Editoriale Scientifica, pp. 1-274;
  • «Interpretare. Nel segno della Costituzione», Napoli, Editoriale Scientifica, 2014, pp. 1-174.

Ha curato i seguenti volumi:

  • «La funzione legislativa, oggi», Napoli, Editoriale Scientifica, 2007;
  • «Gli scritti camerti di Carlo Esposito», Napoli, Editoriale Scientifica, 2008;
  • «La Costituzione ha 60 anni. La qualità della vita sessant’anni dopo», Napoli, Editoriale Scientifica, 2008;
  • «Studi in onore di Franco Modugno», Napoli, Editoriale Scientifica, 2011;
  • «Lineamenti di diritto costituzionale della Regione Lazio», con G. Serges, Torino, Giappichelli, 2012;
  • «Il senso della pena. Ad un anno dalla sentenza Torreggiani della Corte EDU», Napoli, Editoriale Scientifica, 2014.

Ha partecipato alla redazione del manuale intitolato «Diritto pubblico» (con F. Modugno, P. Carnevale, A. Celotto, C. Colapietro, G. Serges, M. Siclari), Torino, Giappichelli, ult. ed. 2015 (cap. IX; cap. X, §§ 1, 2, 3 e 7).

L'elenco completo delle pubblicazioni è disponibile in questa pagina, nella sezione dedicata.

Settori principali di ricerca: fonti del diritto, giustizia costituzionale, diritti fondamentali.

Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2016